Da vedere: Luoghi della Sardegna Nord Est

Di seguito puoi trovare un elenco dei principali luoghi della Sardegna Nord Est da non perdere.

Il nostro portale vuole essere uno strumento per aiutarti nel prenotare il tuo biglietto e non una guida turistica completa, pertanto abbiamo voluto solo dare alcune indicazioni su quelle che secondo noi sono i principali luoghi della Sardegna Nord Est da visitare, rimandando a chi vorrà, l’approfondimento su siti specializzati.


Costa Paradiso

Costa Paradiso - SardegnaSi trova nel comune di Trinità d’Agultu ed é un tratto di costa lungo circa 8 km (alcuni dei quali sono parco naturale) nel nord della Sardegna. La caratteristica principale di questa zona sono le coste levigate dai venti, le acque limpidissime un paesaggio tra i più belli al mondo.

Le spiagge sono di una bellezza sconvolgente e ancora incontaminate, tanto che la natura è la vera protagonista assoluta, dove mare cristallino e macchia mediterranea si alternano dando vita a paesaggi e colori incredibili.
Segnaliamo in questa zona le seguenti spiagge: Cala li Cossi, Cala li Tinnari, La Marinedda.

 

Portobello di Gallura

Portobello di Gallura - SardegnaPortobello di Gallura è una delle località più esclusive della Sardegna, infatti nella sua area sorgono molte ville di lusso immerse nella macchia mediterranea. La zona ha due accessi sorvegliati che consento l’ingresso solo ai proprietari delle abitazioni. Al suo interno si trovano vialetti con parchi molto curati e le abitazioni sono tutte a pochi passi del mare.

Per quanto riguarda le spiagge in questa zona, il litorale è lungo circa 5 km, vi è un piccolo porto e segnaliamo i seguenti lidi: Punta Canneddi e Punta Li Francesi, la spiaggia del geometra con la roccia dell’elefante, la Cala dell’Amore.

 

Vignola

Vignola - SardegnaInsieme a Trinita d’Agultu, è una località molto richiesta dai turisti poiché nella parte costiera ci sono spiagge bellissime di sabbia bianca ancora selvagge ben integrate nella macchia mediterranea che risale verso l’interno. Nel paese il sistema ricettivo turistico è molto buono e ben mescolato con gli usi e tradizioni della zona, principalmente nei secoli un luogo dedito alla pastorizia e al commercio.

Da non perdere il pittoresco paese Isola Rossa con il suo isolotto che dista 500 mt dalla costa, il cui nome è dovuto dalle caratteristiche rocce rosse. Nei dintorni si possono trovare alcune spiagge meravigliose come Spiaggia Longu e Punta li Commeddhi. Altre spiagge  nelle vicinanze di Vignola sono: Li Mindi, Li Cossi, Cala Canneddi.

 

Rena Majore

Rena Majore - SardegnaSituata nel comune di Aglientu, è famosa per la vicina spiaggia di Rena Majori, costituita da sabbia bianca finissima ma contornata da scogli e macchia mediterranea. Alle sue spalle si trova una tranquilla pineta, ottima per trovare sollievo nelle calde giornate estive.

La spiaggia si può raggiungere percorrendo la SP 90 da Santa Teresa di Gallura. Poichè il fondale della spiaggia è molto basso e declina in modo graduale, questa zona è molto richiesta soprattutto da famiglie con bambini. In più la spiaggia risulta attrezzata con lettini e ombrelloni, offrendo anche un comodo parcheggio.
Altre spiagge nelle vicinanze che vale la pena visitare sono: La Liccia, Cala Spinosa e Rena Bianca.

 

Santa Teresa di Gallura

Santa Teresa di Gallura - SardegnaSituata al confine ad ovest della Gallura al nord della Sardegna, Santa Teresa di Gallura si caratterizza per il mare color turchese e per una costa granitica e frastagliata. Già abitata in epoca Romana, Santa Teresa era utilizzata al tempo delle repubbliche marinare, dai Pisani per il commercio del granito, ottimo per la costruzione.

Nelle vicinanze delle rocce a picco sul mare, vicino il paese, sorge la Torre  Longosarda, da cui su può godere di una panoramica completa di Santa Teresa, dalla baia di porto Longone fino ad arrivare alle scogliere della Corsica intorno a Bonifacio. Nelle vicinanze del centro abitato c’è la spiaggia di Rena Bianca, caratterizzata da sabbia bianca molto fine e da un fondale abbastanza basso ottimo per i bambini.
Altre spiagge nelle vicinanze sono: Cala Spinosa, Porto Pollo, Cala Grande – Valle della Luna che si trova nello splendido promontorio di Capo Testa.

 

San Pasquale

San Pasquale - SardegnaDistante circa 15 km da Santa Teresa di Gallura e posizionato in collina, gode di una vista diretta sull’Arcipelago della Maddalena e sulla Corsica. Come altri centri della zona, San Pasquale è “invaso” dai turisti in estate grazie alle sue imperdibili spiagge, alla tranquillità della collina e al buon cibo.

Nelle sue vicinanze si trovano le seguenti spiagge: la Sciumara, una spiaggia con un lungo litorale sabbioso, la Galatea, Nelson e Palau vecchio.

 

Palau

Palau - SardegnaPosizionata in un punto molto suggestivo della costa nord della Sardegna, Palau si trova davanti l’Isola della Maddalena, per la quale partono i traghetti alla volta dell’arcipelago. E’ proprio grazie al porto che Palau deve la sua fortuna, poi ulteriormente aumentata con la costruzione del porto turistico molto richiesto per l’attracco.

Ci sono alcuni luoghi nelle vicinanze di Palau che sono imperdibili, come Capo d’Orso un rilievo che nel suo punto più elevato ha una roccia che ricorda le sembianze di un orso. Punta Sardegna, da cui si può godere di un paesaggio incredibile che parte dal Monte Altura fino a Cala Trana.

Le spiagge nella zona che possiamo segnalare sono la Sciumara, Spiaggia dell’Isolotto, Porto Faro, La Galatea e Baia Saraceno.

 

Cannigione

Cannigione - SardegnaCannigione si trova nel comune di Arzachena e sta avendo un rinnovato successo grazie al nuovo porto turistico e all’ospitalità e ristorazione di alto livello. Nei dintorni spiagge di sabbia bianca, mare cristallino e macchia mediterranea la fanno da padroni.

Nelle vicinanze del centro abitato si trova lo stagno di Padula Saloni, che è l’ambiente ideale per la nidificazione del falco pescatore e della cicogna nera.

Segnaliamo le principali spiagge nella zona: Cala Bitta, Golfo delle Saline, Monte Fico, Cala Capra.

 

Baia Sardinia

Baia Sardinia - SardegnaIl paese di Baia Sardinia, con 1500 abitanti, è situato a nord della Sardegna in Costa Smeralda e di fronte l’arcipelago della Maddalena raggiungibile in poco tempo con un’imbarcazione. I maggiori centri nelle vicinanze sono Arzachena a 15 km e Olbia a 35 km, ma siamo all’inizio della Costa Smeralda, pertanto nel giro di pochi chilometri, troviamo Porto Cervo, Portisco, San Pantleo, Porto Rotondo.

Le strutture ricettive sono accoglienti, di ottimo livello e sono molto richieste durante il periodo estivo, grazie alle spiagge in questa baia che si contraddistinguono per la sabbia bianca e il mare color smeraldo.

 

Poltu Quatu

Poltu Quatu - SardegnaPoltu Quatu, che in sardo vuol dire Porto Nascosto, situato tra rocce e macchia mediterranea, regala uno dei paesaggi più bella della Sardegna. Il porto di La Marina dell’Orso, è conosciuto in tutto il mondo e può ospitare anche i grandi yacht di lusso, visto che la posizione di Poltu Quatu è ottimo per visitare la Maddalena e la Costa Smeralda.

Molto bello è anche passeggiare per le vie del centro abitato la sera, tra negozi, bar e locali in tranquillità gustandosi un drink o un gelato.

Le spiagge nelle vicinanze di Poltu Quatu che si devono visitare per la loro bellezza sono: Portisco, l’Arena Bianca, Razza di Iuncu, Long Beach, Spiaggia del Principe.

 

Porto Cervo

Porto Cervo - SardegnaSituato nel comune di Arzachena, Porto Cervo è sicuramente la meta più richiesta dell’intera Costa Smeralda. Territorio incontaminato, mare da favola ma anche negozi delle migliori griffe, locali esclusivi hanno fatto si che questo piccolo centro in pochi anni sia diventato meta di vacanze per le star di tutto il mondo e il centro più alla moda della Sardegna.

Il nome deriva dal fatto che il porto turistico, in grado di ospitare anche gli yacht più grandi e lussuosi, abbia la forma che ricorda quella di un cervo.

Le spiagge splendide da non perdere sono: il Piccolo e Grande Pevero, Cala Granu, Cala del Faro, Costa Ruja ma è tutta la zona che racchiude una serie di spiagge e calette una più bella dell’altra.

 

Porto Rotondo

Porto Rotondo - SardegnaPorto Rotondo, fa parte del comune di Olbia e fu costruito alla fine degli anni ’60 dai fratelli Donà delle Rose. Situato geograficamente in un tratto di costa tra i più belli del mondo, di fronte le isole di Soffi e Mortorio e compreso tra i golfi di Cugnana e Marinella. A Porto Rotondo vi è anche la presenza di un attrezzatissimo porto turistico, dove lo Yacht Club organizza eventi e manifestazioni di importanza mondiale.

Come Porto Cervo, anche Porto Rotondo è uno dei luoghi più frequentati dal jet set mondiale, non è infatti difficile passeggiando per le sue vie imbattersi in qualche star o personaggio dello spettacolo.

Le spiagge intorno che rendono indimenticabile il soggiorno in questa zona sono: Spiaggia Ira, la Spiaggia di Marinella e tante piccole calette.

 

Golfo di Marinella

Golfo di Marinella - SardegnaIl Golfo di Marinella è distante pochi chilometri dal centro abitato di Porto Rotondo nella sardegna nord orientale. In questa zona si trova una bellissima spiaggia con sabbia bianca e finissima, che porta il nome omonimo, e si estende per 1 km. La zona è dotata di servizi, è molto tranquilla e il fondale basso la rende molto indicata per famiglie con bambini.

Questa spiaggia è raggiungibile venendo da Olbia percorrendo la SS125 in direzione verso Palau. Nelle vicinanze segnialiamo anche altre spiagge come Marana, Cala Sassari e Terza Spiaggia.

 

Golfo Aranci

Golfo Aranci - SardegnaGolfo Aranci, situato nel nord-est della sardegna, è avvolto dalla leggenda della derivazione del suo nome, ci sono varie ipotesi ma la più affascinante che amano raccontare gli abitanti del luogo, è che un giorno molti anni fa alcuni pastori videro colorare improvvisamente il mare di arancione dai pascoli in montagna e una volta arrivati a valle per vedere cosa succedeva, videro le acque piene di aranci e mandarini a colorare le acque.

Il tratto di costa in questa zona è molto bello e suggestivo, colorato da macchia mediterranea e mare cristallino, sono molte le spiagge in questa zona che vale la pena non perdersi, vediamo le principali: Cala Moresca, Cala Sassari, Spiaggia Bianca, Baia Caddinas e Cala del sonno.

 

Pittulongu

Pittulongu - SardegnaIl litorale di Pittulongu si trova sulla strada tra Olbia e Golfo Aranci, ed è composta da molte spiagge una più bella dell’altra. Vediamo le principali: la prima che troviamo è La Playa, una spiaggia molto frequentata e bene attrezzata molto a cuore agli abitanti di Olbia e che offre una splendida vista diretta sull’Isola di Tavolara.

La seconda spiaggia che incontriamo è quella dell Squalo, quindi il Pellicano più piccola delle altre due ma altrettanto favolosa. Infine, anche se raggiungibili solamente a piedi, vista la presenza di rocce, troviamo la spiaggia di Mare e Rocce, anch’essa incantevole e con la presenza di un caratteristico chiosco sul mare.

 

Olbia

Olbia - SardegnaOlbia è situata alla base del Golfo che racchiude Tavolara e Molara al suo interno. Grazie al suo porto accoglie ogni anno i migliaia di turisti diretti in Sardegna, inoltre l’aeroporto consente di collegare la Costa Smeralda con il resto del mondo.

Dal punto di vista archeologico, presenta molti siti da visitare, dove è possibile ammirare molti nuraghi (tipica costruzione sarda) ancora intatti. E’ ancora possibile vedere i resti del passaggio della dominazione romana nel paese, come testimoniano le terme, l’acquedotto e la fattoria romana di S’Imbalconadu.

Per quanto concerne le spiagge siamo a segnalare: Sos Aranzos, Spiaggia Bianca, Marineledda e Cala Sabina.

 

Capo Ceraso

Capo Ceraso - SardegnaSituata nel comune di Olbia, Capo Ceraso è conosciuta per i colori della sua macchia mediterranea, per la costa rocciosa che si alterna al verde e per le numerose spiagge una più meravigliosa dell’altra.

Vediamo le spiaggie più belle in questa zona quali sono: Punta Tonfino, Capo Ceraso, Cuncheddi, Punta Ruja e Sos Passizzeddos. Tutte si caratterizzano per la sabbia bianca e fina e il mare azzurro cristallino. Per raggiungere questa zona basta seguire la statale 125 in direzione Siniscola e poi svoltare per Capo Ceraso.

 

Porto San Paolo

Porto San Paolo - SardegnaAppena si entra nel paese di Porto San Paolo, a darci l’accoglienza per l’arrivo all’ingresso dell’abitato, è un secolare ulivo. Grazie ad alcuni reperti nella zona, le origini del paese si possono attribuire all’epoca nuragica e punica.
Il nome è dovuto al fatto un tempo pare esistesse un porto, dove sbarco l’apostolo Paolo ritiratosi poi in Gallura come eremita. Alle spalle del paese si trova un tratto collinare, il cui punto più alto è il monte Loiri (500 m), mentre dal porticciolo ci si può imbarcare per raggiungere in pochi minuti l’Isola di Tavolara.

Le spiagge che vogliamo consigliare in questa zona di Sardegna sono: Porto Istana, Isola Piana, Bados, Cala Ghjlgolu – della Tartaruga e Isola Piana e lo Spalmatore sull’Isola di Tavolara. Affittando un gommone o approfittando delle gite organizzate, si possono raggiungere deliziose calette dell’Isola di Molara e altri isolotti all’interno del Parco di Tavolara.

 

Coda Cavallo

Coda Cavallo - SardegnaCapo Coda Cavallo è uno dei luoghi più incredibili e belli dell’intera Sardegna. Nonostante i numerosi turisti che in estate affollano il promontorio grazie alla bellezza delle spiagge di sabbia bianchissima e al mare cristallino, Capo Coda Cavallo è riuscita a preservare la natura che risulta ancora incontaminata.

Da qualche anno è anche stata nominata Area Marina proprio per cercare di mantenere intatto uno dei luoghi più belli dell’Isola. Le spiagge che vi consigliamo in questa zona sono: Punta Molara, Le Farfalle – Cala Suaraccia, Punta Est e Baia Salinedda.

 

San Teodoro

San Teodoro - SardegnaSituato in una zona collinare davanti il massiccio di Moltinieddu, San Teodoro è una delle zone più richieste durante il periodo vacanziero estivo. Il paese mette a disposizione del turista tanti splendidi hotel, spiagge meravigliose dove rilassarsi ed escursioni nelle zone interne. E’ tipico per chi soggiorna a San Teodoro, la passeggiata serale per i mercatini artigianali che riempiono le strade del paese, o una visita alle chiese si Sant’Andrea e Sant’Antonio. Per i più audaci, la sera nel centro del paese è possibile trovare numerosi locali sede della Movida notturna, dove poter consumare un drink o ballare.

Ovviamente anche il mare è meraviglioso, infatti si trova la Cinta una delle spiagge più belle della Sardegna, costituita da un lungo litorale di sabbia bianca e acqua cristallina, da cui in lontananza si può ammirare l’isola di Tavolara. Altre spiagge nelle zona da visitare assolutamente sono: Cala Ghjlgolu – della Tartaruga, Lu impostu, Isuledda e Puntaldia.

 

Budoni

Budoni - SardegnaBudoni è una piccola perla che si affaccia sullo splendido mare di Sardegna. Nella sua zona ci sono scogliere, lunghe spiagge di sabbia bianca e un mare cristallino da cartolina. Se si uniscono a tutte queste bellezze naturali un ottimo apparato turistico – ricettivo, allora il gioco è fatto ed ecco che si crea un altro dei centri più richiesti dell’estate.

Durante l’anno sono molti gli eventi Budonesi a cui vale la pena assistere, la festa di Sant’Antonio abate a gennaio, il Carnevale con i carri in febbraio e la festa di San Giovanni in giugno, ma l’evento più pittoresco è sicuramente il ferragosto dove nei vari locali vengono organizzate serate a tema che rievocano anche usi e costumi locali. Anche in questa zona come a San Teodoro, si trovano motli locali notturni e discoteche per passare momenti di svago.

 

La Caletta

La Caletta - SardegnaE’ una zona balneare che si trova vicino a Siniscola sulla costa orientale della Sardegna. Il centro abitato è caratterizzato da una torre del 1600 e da un porto turistico, in più è attraversato da un corso d’acqua il Bèrchida che durante il periodo estivo è spesso secco.

Dai promontori del Monte Albo poco distanti dal paesino, si può godere di uno splendido panorama sulla costa circostante. Le spiagge in questa zona che segnaliamo sono: la spiaggia di Bèrchida, caratterizzata da un lungo litorale di sabbia bianca e mare cristallino, Capo Comino, La Caletta, Santa Lucia e in direzione Posada, l’incantevole spiaggia di Su Tiriarzu.