Da vedere in Sardegna: il Nord – Ovest

Badesi

Badesi - SardegnaSituato tra Anglona e Gallura, il paese di Badesi ha un’origine abbastanza recente che è riconducibile intorno al 1800, dove attorno all’attività pastorizia di alcune famiglie si sviluppo probabilmente il centro abitato.

Nella sua zona è presente un lungo litorale di sabbia bianca, che si protrae per alcuni chilometri. La sabbia bianca della spiaggia è mossa dal vento di maestrale che dà vita anche a delle dune. Questa zona proprio per questa ventilazione abbondante, è scelta dagli amanti della vela e del surf tutto l’anno come luogo di sport in Sardegna. Sul suo sfondo è possibile vedere in lontananza l’isola dell’Asinara.
Le spiagge che segnaliamo in questa zona sono Li Mindi, Cala Canneddi, Valledoria e Li Cossi.

 

Isola Rossa

Isola Rossa - SardegnaIsola Rossa è un paesino al confine del litorale di Santa Teresa di Gallura, che fa della pesca e del turismo le sue attività commerciali maggiori, vi è infatti in questa zona uno dei migliori allevamenti di crostacei e mitili della Sardegna.

La sua creazione risale ai primi anni del secolo scorso ad opera di alcuni pescatori napoletani e galluresi. Deve il suo nome all’isoletta di rocce rosse situato di fronte al centro abitato.

Andando a vedere le spiagge presenti nella zona, segnaliamo la spiaggia di Isola Rossa e Sa Marinedda, quest’ultima di sabbia finissima e fondale profondo.

 

Trinità d’Agultu

Trinità d'Agultu - SardegnaForma il comune insieme a Vignola e possono vantare uno dei tratti costieri più belli dell’intera Sardegna. La costa si caratterizza per tratti di sabbia bianca e finissima intervallati a tratti selvaggi e rocciosi.

Da sempre fondata su commercio e pastorizia, Trinità ‘Agultu, dall’inizio degli anni ’80 grazie al turismo estivo ha visto diventare il turismo uno dei maggiori fattori commerciali. La bellezza di questo luogo è dovuto, oltre che dalle molte attrazioni naturali, anche dalla grande ricettività e professionalità che l’intera area offre.

Segnaliamo in questa zona la spiaggia di Trinità d’Agultu e Vignola, Cala Canneddi, Porto La Cruzitta e la Baia delle Mimose.

 

Castelsardo

Castelsardo - SardegnaPosta su un promontorio, vicinissimo al mare, Catelsardo regala un panorama davvero unico per la sua conformazione. Tale forma si deve al fatto che in antichità venne usata come roccaforte di difesa, infatti il borgo al centro del paese mantiene ancora intatto il suo aspetto tipicamente medioevale.

Essendo la zona in cui sorge molto ventilata, è meta ogni anno di molti amanti di vela e serf, soprattutto grazie alle spiagge di Punta La Capra, Punta Li Paddimi e Lu Bagnu. Mentre anche per gli amanti del mare e delle spiagge paradisiache, segnaliamo Punta Li Paddimi,Valledoria e San Pietro.

 

Porto Torres

Porto Torres - SardegnaPorto Torres è uno dei centri più importanti del nord della Sardegna. Unica colonia romana in Sardegna, questo centro abitato è stato da sempre un fiorente centro commerciale grazie anche al suo porto su cui confluivano le navi. L’influenza romana ha anche portato un notevole beneficio artistico alla città, sono tante infatti le opere risalente a quel periodo che ancora oggi si possono ammirare. Vale infatti, la pena visitare le Terme Centrali di Re Barbaro, le Terme Maetzke e la Basilica di San Gavino ma non solo.

Ovviamente nelle zone limitrofe a Porto Torres si possono ammirare delle bellissime spiagge, che vale la pena visitare assolutamente. Ricordiamo la spiaggia di Scoglio Lungo e Marina di Sorso.

 

Sassari

Sassari - SardegnaSituato al nord della Sardegna, è il luogo di maggiore interesse e importanza della zona settentrionale dell’isola sia dal punto di vista storico che economico. Abitato sin dall’antichità, come testimoniano i numerosi nuraghi presenti in zona, custodisce nel proprio centro storico edifici religiosi molto importanti. Ricordiamo la Cattedrale di San Nicola, la chiesa di S. Maria e Sant’Apollinare.

Dal punto di vista naturalistico nelle vicinanze della città troviamo il Parco di Monserrato, una vera e propria oasi che custodisci tesori di vegetazioni incontaminati di vario genere. Anche se non direttamente sul mare, permette con pochi minuti di auto di raggiungere sia le spiagge del nord che dell’ovest della costa Sarda.

 

Valledoria

Valledoria - SardegnaPosizionata sul Golfo dell’Asinara a nord di Castelsardo, si sviluppo intorno al 1960 per la fusione di più frazioni. Valledoria mette a disposizione dei turisti che vengono in questa zona, un litorale lungo circa 20km, da Castelsardo a Isola Rossa, in cui si possono trovare spiagge favolose.

La spiaggia nei pressi della cittadina, con nome omonimo, offre buone attrazioni per il turista, anche se essendo lungo le riva del fiume Cighinas, è più una zona lacustre che una vera e propria spiaggia.
Altre spiagge nelle vicinanze da segnalare sono: Li Mindi, Baia delle mimose e San Pietro.

 

Stintino

Stintino - SardegnaIl Complesso di Stintino, è una vera e propria chicca di fronte all’Isola dell’Asinara. La sua data di fondazione è il 1885, anno in cui vennero cacciati i pescatori residenti sull’Asinara per la nascita del Carcere sull’Isola. I migranti cambiarono riva e diedero vita a Stintino nella zona di Capo Falcone.

Interessanti nella zona sono le Tonnare usate fino agli anni 50 e oggi ristrutturate come attrazione turistica. Nella zona nord si trovano le due torri spagnole di Pelosa e Pelosetta, che danno anche il nome alle spiagge sottostanti e che sono caratterizzate da sabbia bianchissima e finissima, bagnata dal mare coloro smeraldo. Grazie anche all’isola dell’Asinara, oggi oasi protetta con spiagge caraibiche, Stintino è una delle mete più ricercate dal turismo estivo in Sardegna.

 

Capo Caccia

Capo Caccia - SardegnaQuesta zona è conosciuta per le grandi rocce calcaree presenti, ricche di caverne e anfratti che regalano uno scorcio veramente mozzafiato. Capo Caccia si può raggiungere prendendo la strada che da Alghero va verso Fertilia.

La zona costiera è quella compresa tra Porto Conte e Capo Caccia, risulta ricca di collinette coperta da macchia mediterranea e da un mare splendido. Tra le varie grotte che si possono trovare in questo tratto di costa, segnaliamo la Grotta Verde visitabile solo con un apposito permesso. Vi è poi la grotta di Nettuno, proprio sul promontorio di capo caccia caratterizzata dalla presenza di stalagmiti e stalattiti, raggiungibile via mare o via terra.

Nella zona segnaliamo le spiagge di Lazzaretto, Mugoni e Cala Dragunara.

 

Alghero

Alghero - SardegnaSituata nella riviera detta del Corallo, ancora ha le tradizioni della Catalogna, visti i tanti secoli passati di dominazione. Le sue origini sono comunque più antiche come testimoniano i numerosi nuraghi nella zona.

Nelle zone limitrofe c’è la zona protetta di Capo Caccia, al cui interno è possibile ammirare la spettacolare grotta di Nettuno. Sono presenti molte spiagge imperdibili in questa zona, ma ricordiamo in modo particolare: Las Tronas, Punta Negra e Fertilia.

 

Bosa

Bosa - SardegnaSituata nella valle del fiume Temo, le sue origini risalgono all’epoca fenicia, dove gia era meta di commercio per il corallo, tanto che ancora oggi qui viene lavorato ed esportato. Il Paese di Bosa è circondato da verdi colline in una vallata chiamata Planargia, famosa e conosciuta per l’enogastronomia, l’olio e i vini, è infatti di queste zone la Malvasia, un vino molto conosciuto che ha ricevuto il marchio DOC.

Nelle vicinanze la riserva di Badde Aggiosu offre a chi ama sport tipo il trekking degli ottimi scenari escursionistici. Per quanto riguarda il mare, si puo raggiungere con pochi minuti di macchina, raggiungendo la località di Bosa Marina, dove si trova l’omonima spiaggia. Segnaliamo infine anche vicina spiaggia di Porto Alabe.

 

Marina di Sorso

Marina di Sorso - SardegnaLa Spiaggia di Marina di Sorso è sicuramente una delle più belle spiagge della Sardegna del Nord, dove sabbia bianca finissima, mare cristallino e vegetazione lussureggiante danno vita ad una delle spiagge più frequentate della zona. Oltre che per il mare azzurro intenso, la spiaggia è molto richiesta per la comodità di accesso, il parcheggio comodo e la grande estensione del litorale.

La spiaggia è inoltre dotata di molti comodi servizi tipo BAR, Ristoranti.